Cosa Vedere: Le migliori serie tv Netflix del 2018 in streaming gratis

Cosa guardare su Netflix nel 2018 sta diventando uno dei quesiti principali nella storia dell’umanità a pari passo con da dove veniamo… e qual’è il senso della vita….

Netflix a stupito gli amanti cinefili italiani con una moltitudine di film e serie tv che ci uniscono in serate invernali troppo fredde e ci rilassano durante quelle leggere serate estive. L’offerta  di tante serie tv da guardare in streaming però rende molto difficile una scelta sicura, ecco perché aggiorniamo di mese in mese questo di serie tv da vedere in streaming.

Per aiutarvi nella giungle delle nuove serie tv e ripassare i migliori titoli da vedere in streaming abbiamo deciso di creare una piccola lista di titoli Netflix da vedere in streaming gratis. Queste serie possono essere viste su netflix con abbonamento o su https://vedovedo.con in streaming italiano e gratuito. Vedovedo.com è un cineblog che recupera i link di serie tv già disponibili in rete e li raggruppa in articoli molto comodi da sfogliare per l’utente. Guardare serie tv su vedovedo è gratuito al 100% e i contenuti sono spesso in alta definizione.

Serie TV Netflix 2018 in Streaming Gratis:

  1. Ghost Wars Siamo in una remota cittadina dell’Alaska, dove Roman Mercer dovrà superare i pregiudizi degli abitanti e combattere i suoi demoni personali, per poter utilizzare i suoi poteri psichici e salvare tutti dalla possibile morte.
  2. Jessica Jones Dopo aver detto basta alla sua breve carriera da supereoina, Jessica decide di ricominciare da zero e tornare a fare l’investigatrice privata nella sua New York. Però prima o poi dovrà tornare a fare i conti con il passato.
    Due le stagioni disponibili.
  3. Love Continua il racconto della storia d’amore tra l’impacciato Guy e la sfacciata Mickey che, tra alti e bassi, hanno ormai scoperto che non possono fare a meno l’uno dell’altra. Chissà se tra di loro ci sarà davvero il lieto fine.
  4. Requiem Nel 1994 un bambino scompare da un villaggio gallese. Ventitré anni dopo una talentuosa violoncellista viene sconvolta dal suicidio inspiegabile della madre, che la porta proprio in quel villaggio alla ricerca della verità.
  5. Una serie di sfortunati eventi Violet, Klaus e Sunny Baudelaire sono tre ragazzini rimasti orfani, che devono costantemente stare attenti al Conte Olaf, loro tutore. Si tratta, infatti, di un uomo malvagio che vuole impossessarsi della loro eredità. Intanto i tre fratelli trovano nuovi indizi sulla misteriosa morte dei genitori.
  6. Everything Sucks! Ambientato nella cittadina di Boring, in Oregon, nel 1996, la serie racconta le vicende degli studenti della High School locale. In particolare protagonisti sono i membri di due club, uno dedicato agli audiovisivi e l’altro al teatro, che uniscono le forze per realizzare un film. Quale modo migliore per affrontare l’inferno della scuola?
  7. Seven Seconds La vita di Brenton Butler e della sua famiglia cambia radicalmente dopo che un poliziotto bianco ferisce accidentalmente, ma in modo grave, un teenager nero. Questo avviene in una città del nord-est degli Stati Uniti, dove esplodono tensioni razziali con tanto di tentativi di insabbiamento e le ovvie conseguenze. Il tutto porterà poi a quello che viene considerato il processo del secolo.
  8. Marseille Thriller dalle sfumature shakespeariane ambientato nella celebre città portuale francese, messa al centro di una lotta di potere senza esclusione di colpi che vede protagonisti il sindaco Robert Tato, in carica da vent’anni e il suo ex protetto Lucas Barres che vuole prendere il suo posto.
  9. Van Helsing Kelly Overton di nuovo nei panni di Vanessa Van Helsing (discendente di Abraham Van Helsing, celebre antagonista di Dracula) che, una volta resuscitata, si trova a combattere in un mondo post-apocalittico insanguinato dai vampiri. A lei il compito di condurre la resistenza.
  10. Black Lightning Direttamente dal mondo DC Comics arriva questa serie incentrata sulle vicende di Jefferson Pierce (Cress Williams), ex super-eroe con il potere di inglobare e controllare l’elettricità. Un giorno, a causa di una gang locale che minaccia la sua comunità e soprattutto la sua famiglia, tornerà alla vita di un tempo.
  11. The Crown «The Crown» è la serie tv originale Netflix che racconta la storia di una giovane Elisabetta II nei primi anni del suo regno. A interpretarla Claire Foy, che recita al fianco di Matt Smith (ricordato come uno dei mitici Doctor Who) nei panni del consorte Filippo. Se amate la famiglia reale inglese non perdete l’occasione di scoprire i retroscena della vita di The Queen.
  12. The Ranch Sitcom che vede protagonista Ashton Kutcher nei panni di Colt Bennet, giocatore di football semi-professionista e senza ingaggio che si ritrova suo malgrado a tornare nel natio Colorado. Qui infatti vivono il fratello Rooster e il padre Beau, che gestiscono il ranch di famiglia. Nel cast anche Danny Masterson, Debra Winger e Sam Elliott.
  13. Le ragazze del centralino Serie tv spagnola, ambientata a Madrid nel 1928. Al centro la storia di quattro donne (Lidia, Carlota, Ángeles e María Inmaculada detta Marga), che lavorano per la prima grande compagnia telefonica nazionale e sognano la parità con gli uomini. Però la strada verso l’indipendenza non sarà facile, soprattutto in una Spagna dove i diritti delle donne non sono ancora riconosciuti, nemmeno giuridicamente. A vestire i panni delle protagoniste: Bianca Suarez, Ana Fernandez Garcia, Maggie Civantos e Nadia de Santiago.
  14. Star Trek: Discovery Nuova serie legata al celebre franchise, che segue le avventure dei componenti della Flotta Stellare alla scoperta non solo di nuovi mondi con relative forme di vita, ma anche di se sessi. Nel cast, tra gli altri, Michelle Yeoh, Sonequa Martin-Green, Doug Jones e Jason Isaacs.
  15. Suburra – la serie Prima serie tv originale prodotta da Netflix Italia, che vuole essere un prequel dell’omonimo film diretto nel 2015 da Stefano Sollima (e tratto dal romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo). Al centro Roma, tra sacro, profano, criminalità e la storia di tre ragazzi molto diversi tra di loro ma costretti a stringere delle alleanze per raggiungere i loro obiettivi. Loro sono Numero 8 (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini). Il pubblico imparerà a conoscerli e a temerli.
  16. Designated Survivor Seconda e appassionante stagione per la serie che vede Kiefer Sutherland nei panni di un Presidente americano finito alla Casa Bianca in seguito ad un attentato che aveva ucciso quello in carica oltre a tutto il congresso degli Stati Uniti. Nei nuovi episodi (che andranno in onda, ancora una volta, a scadenza settimanale) continueremo a vedere come se la caverà a gestire questo suo incarico. Nel cast troviamo anche Italia Ricci e Maggie Q.
  17. Dynasty Reboot della soap cult degli anni ’80 (quella, per intenderci, che ha consacrato attrici come Joan Collins e Linda Evans). Qui viene raccontata la storia di Fallon Carrington (Elizabeth Gillies) che scopre il desiderio del padre di sposare Cristal (Nathalie Kelley), una donna molto giovane di lui e con un passato pieno di segreti. Da qui partono una serie di intrighi, tra affari, amore e tradimenti. Viene caricata una puntata alla settimana.
  18. Mindhunter Super serie tv diretta da David Fincher. Protagonisti sono due agenti dell’FBI (interpretati da Jonathan Groff e Holt McCallany) che iniziano a intervistare i grandi serial killer per cercare di identificare dei tratti comuni delle loro personalità, per catturarli prima e potenzialmente identificare le personalità a rischio prima ancora che inizino a uccidere. In pratica viene raccontata la nascita dell’unità comportamentale dell’FBI.
  19. Stranger Things Seconda stagione di uno dei più grandi successi seriali dello scorso anno. Siamo sempre ad Hawking (paesino dell’Indiana), nel 1984 e nessuno si è ancora ripreso dallo shock del misterioso rapimento del piccolo Will Byers e dell’orrore seminato da un terribile Demogorgone (una sorta di principe delle tenebre), senza parlare dei segreti nascosti nel laboratorio della città. Le acque però non si calmeranno, anzi si faranno ancora più mosse per l’arrivo di una nuova entità maligna. Confermato il giovanissimo cast capitanato da Millie Bobby Brown, accostato ad adulti del calibro di Winona Ryder.
  20. Narcos Una delle serie tv più amate di Netflix è alla sua 3a stagione. Ormai il nemico pubblico numero uno, Pablo Escobar, è stato annientato  e ora le indagini della DEA si concentreranno sul Cartello Cali che sta salendo al potere trasformando il traffico di cocaina in un’impresa globale. Nel cast Pedro Pascal, Damian Alcazar, Francisco Denis, Alberto Ammann, Pepe Rapazote e Miguel Angel Silvestre.
  21. White Gold Serie tv comedy che ci catapulta nell’Essex nel 1983, raccontandoci la storia di Vincent, Brian e Martin, venditori di finestre in PVC a doppi vetri nel fittizio negozio Cachet Windows, disposti anche a non rispettare le regole pur di concludere un affare. Nel cast Ed Westwick, James Buckley e Joe Thomas.
  22. Atypical Decisamente toccante, «Atypical» ha per protagonista un diciottenne di nome Sam (interpretato da Keir Gilchrist). Il ragazzo è affetto dalla sindrome dello spettro autistico e questo sconvolge la vita della sua famiglia, iniziando un viaggio di crescita personale alla ricerca di indipendenza, amore e approvazione.
  23. Disjointed Kathy Bates è protagonista di «Disjointed», divertente e scanzonata sitcom che racconta le vicende di una madre che, dopo aver da sempre sostenuto la lotta per la legalizzazione della marijuana, ha deciso di gestire un negozio per venderla insieme ai figli.
  24. Orange Is The New Black Su Netflix si trovano tutte e cinque le stagioni di «Orange Is The New Black», serie tv che ci porta all’interno di un carcere femminile dove vengono raccontate le storie personali, sentimentali e penali di un gruppo di donne, a partire dalla protagonista Piper Chapman (Taylor Schilling), finita dentro per amore.
  25. Suits Mike Ross (Patrick J. Adams) è un genio indiscusso, ma non ha una laurea in legge. Eppure quando Harvey Specter (Gabriel Macht) lo conosce lo assume come associato in uno degli studi più importanti di New York. Un legal drama da dipendenza. Nel cast anche Meghan Markle, fidanzata del principe Harry.
  26. Tredici Non può fare a meno di turbare «Tredici», serie in cui un ragazzo di nome Clay (interpretato da Dylan Minnette) scopre ciò che c’è dietro alla morte della sua compagna di classe Hannah (Katherine Langford), attraverso delle registrazioni che lei gli ha lasciato. È tratto dall’omonimo best-seller di Jay Asher.
  27. Better Call Soul I fan di «Breaking Bad» non possono fare a meno di vedere il suo spin-off, ovvero «Better Call Soul». Protagonista è Saul Goodman (Bob Odenkirk), che lavora come commesso in un centro commerciale sotto falsa identità. Da qui parte il flashback che ci porta ai tempi in cui lui faceva l’avvocato e usava ancora il suo nome legale, James McGill.
  28. Chiamatemi Anna Nuovo adattamento di Anna dai capelli rossi, romanzo di Lucy Maud Montgomery. Amybeth McNulty è Anna che, dopo aver trascorso la propria infanzia in orfanotrofi, si ritrova a vivere (per errore) a casa degli anziani fratelli Marilla e Matthew Cuthbert. All’inizio la convivenza non sarà facile, ma poi lei saprà conquistarli.
  29. Le regole del delitto perfetto Per gli amanti di serial thriller, ci sono Viola Davis e i Keating 5, i cinque studenti di legge che la professoressa Annalise Keating ha scelto come assistenti, tra un caso in tribunale e un omicidio da occultare. Ehm, più di un omicidio.
  30. Jane The Virgin Una ragazza rimasta incinta del suo capo senza averci mai fatto sesso, la madre che vuole diventare la nuova Paulina Rubio e il padre (che non aveva mai conosciuto) che è una star delle telenovele sudamericane e che ha un grosso problema di ego. Una delle serie più divertenti degli ultimi anni e che piacerà soprattutto a chi ama i colpi di scena.
  31. 3% Arriva direttamente dal Brasile la serie tv ambientata in un futuro in cui le persone hanno la possibilità di trasferirsi nel lato migliore del mondo, ormai sospeso tra progresso e devastazione. Peccato che solo il 3% dei candidati ci riesca. Nel cast, tra gli altri, Bianca Comparato, Mel Fronckowiak, Rafael Lozano e Gabriela Rocha.
  32. Black Mirror Serie antologica diventata un cult, per via delle sue storie che muovono delle critiche (più o meno velate) nei confronti delle nuove tecnologie. Ogni puntata è una storia a sé, che affronta un tema diverso legato alle nuove tecnologie e alla società moderna.
  33. Sherlock Fortunata (e pluripremiata) serie con protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del celebre investigatore, con al fianco l’immancabile John Watson interpretato da Martin Freeman. La differenza rispetto a tutte le altre produzioni legate al personaggio di Sherlock Holmes? Questa è ambientata sempre a Londra, ma ai giorni nostri.
  34. Sense8 Lana e Lilly Wachowski, diventati famosi per avere creato la saga cinematografica di «Matrix», sono autori della serie tv fantascientifica «Sense8». Al centro le vicende di otto persone provenienti da diverse parti del mondo che scoprono di essere legati tra di loro da una connessione telepatica: elemento che li rende forti, ma al tempo stesso vulnerabili nei confronti di cui vuole catturarli.
  35. Penny Dreadful «Penny Dreadful» è un suggestivo, sensuale e anche un po’ sadico viaggio nel mondo di quelle creature mostruose e demoniache che da sempre fanno parte del nostro immaginario, letterario e cinematografico. Ambientato nella Londra vittoriana, trova nell’affascinante e tormentata Vanessa Ives (interpretata da Eva Green), il punto di congiunzione tra la realtà terrena, le vie dell’oscurità e i bagliori divini, che si fanno sempre più rari.
  36. Breaking Bad Se siete tra i sfortunati che ancora non hanno visto Breaking Bad, rimediate subito e non ve ne pentirete. Protagonista è Walter White (Bryan Cranston), professore di chimica che dopo aver scoperto di avere un tumore decide di cucinare metanfetamina per racimolare un po’ di soldi, con tutte le conseguenze del caso. Disponibili tutte e cinque le stagioni.
  37. Modern Family La serie tv sulla famiglia moderna più simpatica del mondo ha collezionato nel corso degli anni tutti i premi più prestigiosi, dagli Emmy ai Golden Globes e ha conquistato il pubblico grazie alla sua ironia e all’incastro perfetto dei personaggi. Se avete voglia di fare un po’ di buon umore, servitevi.
  38. The Get Down A dir poco travolgente è «The Get Down», serie ambientata nella seconda metà degli anni ’70 a New York. Protagonisti degli adolescenti del South Bronx, che vedono nella musica un mezzo per uscire da una vita precaria. E proprio in quel periodo qualcosa sta cambiando e i vecchi generi stanno per essere sostituiti da altri come la disco music e l’hip hop. La serie vede tra gli ideatori il celebre regista Baz Luhrmann. Nel cast volti più o meno noti come Shameik Moore, Jaden Smith e Giancarlo Esposito.
  39. Una mamma per amica: di nuovo insieme Dopo la bellezza di nove anni torna, grazie a Netflix, «Una mamma per amica». Ritroveremo così Lorelei (Lauren Graham) e la figlia Rory (Alexis Bledel), ma anche la capostipite della famiglia, ovvero Emily (Kelly Bishop). Ci immergeremo nuovamente nell’atmosfera unica di Stars Hollow e, tra le varie cose, festeggeremo la riapertura del Dragonfly Inn, il locale di Luke (Scott Patterson). Ovviamente va visto dopo aver recuperato la serie per intero.
  40. Dexter Di solito i serial killer non sono simpatici, ma con Dexter (interpretato da Michael C. Hall) si fa un’eccezione. D’altra parte lui oltre a essere un serial killer è anche uno della scientifica di Miami… Di questa serie tv ci siamo goduti otto stagioni, dal 2006 al 2013, e le trovate tutte su Netflix. Da binge watching, occhio.